Il figlio delle stelle non brilla già più? I più maliziosi potrebbero chiedersi che fine abbia fatta la finezza di Rosberg che più che correre costruisce delle gare impeccabili. In realtà il giovane pilota della Mercedes, sapeva di non poter ottenere lo stesso risultato di Shanghai

Il sabato prima della gara sul circuito del Bahrain, è stato davvero duro per le Mercedes che hanno dovuto rinunciare prima a Schumacher eliminato in Q1 e poi hanno dovuto “sopportare” una prestazione sottotono di Nico Rosberg, deciso comunque ad andare a punti.

Il vincitore del Gran premio cinese, è partito comunque dal sesto posto, mentre Schumacher è soltanto diciassettesimo sulla linea di partenza. La prolungata sosta ai box gli ha fatto attribuire un tempo davvero imbarazzante.

Il problema della vettura è un malfunzionamento tecnico del DRS. Lo dice Schumacher ai giornalisti e lo ribadisce la squadra anche su Twitter, dove è stata annunciata subito l’uscita di scena del sette volte campione del mondo.

Rosberg, invece, si aspettava qualcosa in più ma dichiara di essere lo stesso contento del quinto posto. I tecnici hanno lavorato sodo per apportare delle modifiche alle vetture e quindi, il resto è soltanto la scelta della strategia migliore da tenere in pista, magari cambiando le gomme in momenti strategici della corsa.