Al Concorso d’Eleganza Villa d’Este è stata presentata in anteprima la Rolls-Royce Sweptail, un modello esclusivo che potrebbe diventare la Rolls-Royce più costosa della storia.

La Rolls-Royce Sweptail è stata realizzata su commissione di un anonimo e facoltoso cliente dal reparto della casa inglese che realizza progetti personalizzati. Il lavoro di sviluppo è durato quattro anni e si è svolto partendo da zero e avendo come unico spunto alcuni modelli inglesi degli anni 20 e degli anni 30.

Come si può notare dal parabrezza rastremato e dalla zona posteriore fortemente curvilinea, l’ispirazione è stata tratta da vetture come la Phantom I Round Door carrozzata da Jonckheere del 1925 e la Phantom II Streamline Saloon carrozzata da Ward e risalente al 1934.

Numerosi elementi esterni sono caratterizzati da una finitura in alluminio spazzolato, compresa la grande griglia anteriore ormai diventata emblema di Rolls-Royce. L’abitacolo mette invece a disposizione due posti secchi e vanta materiali nobili come il legno d’ebano lavorato in maniera artigianale dai tecnici inglesi.

Il prezzo stimato della Rolls-Royce Sweptail è di circa 11,5 milioni di euro, una somma non certo comune che include anche un esclusivo set di valigie di alta qualità.