Rolls-Royce Phantom, primo cambio di look

La famosa casa madre di proprietà della BMW ovvero la Rolls-Royce ha dato un tocco di novità alla Phantom, gli inglesi di norma hanno sempre evitato il restyling per i propri modelli ma nell’era del rinnovamento hanno deciso per questo cambio.
La Rolls-Royce Phantom sarà modificata sia il posteriori sia il muso oltretutto saranno rinnovati anche i fanali per donare all’auto un pizzico di aggressività pur mantenendo il livello di lusso che la contraddistingue.
La Rolls-Royce ha deciso di effettuare alcune modifiche anche a livello di motore, il nuovo propulsore sarà un V12 da 6700 centimetri cubici come il vecchio motore ma sono stati abbassati i consumi effettuando piccole modifiche, tutta la gamma Rolls-Royce Phantom sarà interessata nelle modifiche e gli appassionati non vedono l’ora di poter vedere la berlina, coupé e drophead coupé con le nuove linee.
La Rolls-Royce Phantom sarà dotata delle luci diurne a Led di conseguenza non vedremo più sui musi i famosi fari rotondi che hanno sempre contraddistinto le Rolls-Royce.