Quando la Rolls-Royce annunciò nel 2015 che avrebbe lanciato la Cullinan, lo fece con la consapevolezza che i suoi clienti in tutto il mondo gli avevano chiesto di costruire “La Rolls-Royce dei SUV”, con lusso, prestazioni e praticità mai viste prima nel segmento dei SUV. Molti di questi clienti erano individui giovani, di grande successo e di grande valore, fortemente impegnati nel mondo economico, e volevano una Rolls-Royce che li portasse ai confini della Terra nel massimo del lusso.

La mobilità automobilistica è sempre stata un’attività dinamica, improntata al futuro tramite nuovi concept, come i SUV, che appaiono con grande regolarità durante i saloni dell’automobile. Ma quei nuovi concept devono essere perfezionati per essere adottati da quei clienti che non accettano compromessi: i clienti del vero lusso. Da qui nasce la Rolls-Royce Cullinan“La storia ha segnato il nostro passato e oggi Rolls-Royce risponde al suo invito all’azione”, commenta Müller-Ötvös. ”La nostra risposta ai visionari, agli avventurieri, agli esploratori e a coloro che credono nella supremazia della libertà è la Rolls-Royce Cullinan.”

La Rolls-Royce Cullinan è una Rolls-Royce come non si è mai vista primaQuando Sir Henry Royce ha detto: “Cerca la perfezione in tutto ciò che fai, prendi il meglio che esiste e miglioralo, quando non esiste, progetta”, avrebbe potuto pensare proprio alla Cullinan. “Sapevamo di dover offrire ai nostri clienti ciò che non riuscivano a trovare nel mercato dei SUV”, continua Müller-Ötvös. ”Non accettano limitazioni o compromessi nella loro vita: sono i nuovi pionieri e per loro l’avventura e il coraggio di vivere le esperienze sono il massimo. Questo approccio alla vita richiede un’auto che possa andare ovunque. Il massimo del lusso e dello stile – stile Rolls-Royce. Da qui nasce Cullinan”.

Il lusso e la tecnologia pervadono ogni segmento dell’abitacolo di questa vettura, un’esperienza mai vista prima d’ora, con tecnologia molto più che all’avanguardia e strutturata per rendere la vita a bordo piacevole a trecentosessanta gradi. Sotto al cofano però si muove un motore decisamente importante, un 6 litri da a 12 cilindri dalla potenza di 563 cv con coppia massima di 850 Nm a 1600 giri al minuto. Per raggiungere qualunque meta serve anche un motore poderoso e una trazione integrale, come la Cullinan insegna.