Il ritiro di Schumacher non era assolutamente nell’aria visto che dopo essere stato scaricato dalla squadra di Stoccarda, il sette volte campione del mondo aveva incassato l’interessamento da parte della Sauber orfana di Perez. 

La Mercedes lo scarica, tutti i commentatori di Formula 1 gli danno addosso. Va bene, Schumacher è stato un grande campione, ha vinto sette titoli iridati ma in questo momento sta collezionando soltanto incidenti e brutte figure e non è certo questo che il pilota tedesco vuole lasciare ai posteri.

Insomma, mentre tutti speravano in un ingaggio last minute da parte della Sauber, Schumacher, invece, ha convocato una conferenza stampa ed ha spiegato che si ritirerà dal Circus alla fine del 2012.

Jordan ha subito scherzato sul contenuto del discorso del veterano della Formula 1 ribadendo che sarebbe sicuramente pronto a tornare in pista già nel 2015.

Ma Schumacher sembra molto determinato stavolta: si tratta di un ritiro definitivo, anche perché le opportunità di avere una buona monoposto a disposizione, in effetti ce le ha. Ecco cosa ha dichiarato Schumacher :

E’ il momento giusto per farlo. Se avessi voluto rimanere, posso assicurarvi che avrei avuto delle valide opzioni per farlo. Sono comunque sollevato di aver preso questa decisione. Mi sento più libero. Quando nel 2006 mi ritirai, vi dissi che avevo le batterie scariche. Bene, adesso sono nuovamente nella zona rossa.