Il calendario della Formula 1 è ancora tutto da definire e non solo perché ci sono dei paesi che più di altri soffrono per le turbolenze politiche interne e possono compromettere lo svolgimento di un evento del Circus, ma anche per ragioni economiche. 

La Formula 1 è sicuramente una disciplina sportiva. I piloti sono degli atleti che si allenano ogni giorno per avere sempre i rifletti al top durante la gara, per sopportare una serie di fattori di stress collegati a lunghi percorsi ad alte velocità.

Ma la Formula 1 è soprattutto una grande macchina economica e questo determina che moltissimi paesi siano desiderosi di accogliere una tappa del Circus nel loro territorio. Peccato che poi la scelta di passione debba essere sostenuta da un bell’investimento economico.

Nel caso del Gran Premio del New Jersey, dobbiamo prendere atto del rinvio di questo appuntamento al 2014. Fortunatamente il calendario della Formula 1 è ancora quello provvisorio e l’appuntamento americano in questione era previsto ma non confermato per il 16 giugno dell’anno prossimo.

Purtroppo i lavori per la costruzione del Pit Building sono indietro sulla tabella di marcia e manca tutta l’area che dovrebbe accogliere sia i box che l’apparato di hospitality. Il calendario 2013 della Formula 1, quindi, per il momento prevede 19 gare.