Circolare con la patente scaduta vi potrebbe costare una multa parecchio cara e che potrebbe portare a conseguenze ancora peggiori, in caso di incidente: se volete evitare tutti questi inutili rischi, controllate la vostra patente e provvedete all’immediato rinnovo.

Vediamo, quindi, qual è l‘iter da seguire per il rinnovo, cercando di capire come velocizzarlo il più possibile. Il primo, e più importante, consiglio è quello di preparare preventivamente tutti i documenti necessari:

  • codice fiscale
  • patente scaduta

Passate, poi, ai pagamenti:

  • Versamento di 9 Euro sul conto corrente 9001, del Ministero dei Trasporti
  • Marca da bollo da 16 Euro

A questo punto, sarà necessario effettuare una visita medica, presso tutti i centri autorizzati: a visita superata, sarà il medico stesso ad inviare la modulistica online, rilasciando una patente provvisoria all’automobilista, in attesa che questo riceva il nuovo documento direttamente a casa, mezzo posta.

photo credit: Thomas Hawk via photopin cc