Dal 9 gennaio 2014 è entrata in vigore una nuova procedura per rinnovare la patente di guida; andiamone, quindi, alla scoperta, passo per passo.

  1. Dopo la certificazione del medico sull’idoneità alla guida, toccherà al dottore stesso inoltrare l’informativa elettronica al CED della Motorizzazione attraverso il Portale dell’Automobilista.
  2. Intanto il medico stamperà e consegnerà all’interessato una ricevuta, che permetterà all’automobilista di guidare, fino all’arrivo della nuova patente.
  3. Nei giorni seguenti, toccherà, poi, alla Motorizzazione stampare la nuova patente, che verrà recapitata (nei 7 giorni successivi alla visita medica) al titolare ovunque questi desideri riceverla. Qualora il primo tentativo di recapito non dovesse andare a buon fine per assenza del ricevente, nei successivi 10 giorni verrà effettuato un secondo tentativo di recapito che potrà essere concordato tra il cittadino e il recapitante attraverso un contatto telefonico.
  4. I costi della patente oltre a quelli canonici (qui il post con il dettaglio dei costi per il rinnovo della patente) prevederanno anche a carico del cittadino l’importo dell’invio della patente per posta assicurata da pagare al momento della consegna del documento pari a 6,86 euro.

 

Per avere informazioni sulla validità della patente e sulla sua scadenza, cliccate qui.

Per avere maggiori informazioni sulla procedura di rinnovo, cliccate qui.