Renault Twingo La Parisienne questo è il nome evocativo dell’ultima creazione del Marchio francese, una edizione limitata della sua vettura di successo che richiama con questo nomignolo “La Parisienne” la Renault 4 degli anni ’60 che aveva avuto anch’essa la sua versione parigina. La Twingo richiama la sua antenata non solo nel nome, ma anche nello stile, infatti ecco comparire come un gioco del destino la caratteristica decorazione in “tartan verde” della gloriosa R4. Il suo look in questo modo è reso più esclusivo e studiato per piacere sempre più al pubblico femminile, che è il suo grande bacino di acquirenti e clienti. Fin da subito infatti la Renault Twingo ha sempre strizzato l’occhio nei confronti del gentil sesso, basti pensare alle vecchie generazioni di questa city car, ma guardando anche al presente non possiamo non citare la Twingo Lovely, anch’essa studiata per piacere particolarmente alle signore.

Stile ed eleganza – Le parole chiave della nuova Twingo La Parisienne sono proprio stile ed eleganza, un connubio perfetto che colloca questa edizione limitata al vertice della gamma Twingo, come la più ricca ed esclusiva. La prima La Parisienne è nata nel 1963 quando fu realizzata la Renault 4 in collaborazione con la rivista “Elle”, che fu caratterizzata da decorazioni sulle fiancate di due tipi di tessuto, impagliato o scozzese. Quell’auto riscosse un immediato e notevole successo, così la stessa operazione viene ripetuta oggi con Renault Twingo che in questa edizione si mostra con all’esterno diversi elementi specifici quali: il badge “La Parisienne”, la nuova tinta Verde Acqua, i privacy glass, gli esclusivi cerchi in lega da 16” Diamantati Black con il profilo logo Verde Acqua, i fari fendinebbia con funzione cornering e le modanature laterali in tinta. Particolarità dell’auto sono, inoltre, gli stripping laterali e il tetto apribile in tessuto personalizzato, in opzione.

Interni Renault Twingo La Parisienne

Interni di classe - All’interno di questa piccola vettura ciò che colpisce sono i dettagli distintivi come: le eleganti sellerie con motivo tartan in tessuto e pelle, gli interni color Verde Acqua e la firma “LA PARISIENNE” sulla soglia porta. Per completare il tutto non poteva mancare un certo tipo di tecnologia a bordo, quindi ecco che l’assortimento vede la presenza della Parking Camera con i sensori di parcheggio posteriori, R-Link Evolution con radio DAB compatibile con Android Auto e il climatizzatore automatico.

Confort di guida - Per aumentare il livello del confort di guida, sulla La Parisienne viene offerto il cambio automatico a doppia frizione EDC (Efficient Dual Clutch), allo stesso prezzo del cambio manuale, sia sul motore SCe 69 che sul motore più brillante TCe 90. La commercializzazione ufficiale avverrà a partire da agosto con un prezzo a partire da 14.550 euro.