Un’auto performante, una delle migliori della sua categoria. Ma anche rispettosa dell’ambiente, con emissioni di CO2 bassissime ed agevolazioni nella guida per consumare poco e non nuocere alla natura. Una delle principali sfide per l’automobile è oggi, secondo Renault, quella di fornire una risposta al problema dell’inquinamento e del surriscaldamento climatico, continuando ad accompagnare l’Uomo nella via del progresso e dell’evoluzione.

Dunque, un obiettivo chiaro e preciso: una mobilità sostenibile accessibile a tutti, con il costante impegno di Renault nel ridurre l’impatto ambientale dell’automobile in tutto il ciclo di vita (dalla progettazione alla produzione, dall’utilizzo al riciclo), e nell’offrire, ad un ampio pubblico, le soluzioni di mobilità più efficaci ed ecologiche ad un prezzo accessibile. L’impegno profuso da tempo per il raggiungimento di tale obiettivo consente oggi a Renault di proporre una gamma completa di veicoli con diversi tipi di alimentazione (Benzina, Gasolio, GPL, Elettricità), che diventano più ecologici di generazione in generazione, in un miglioramento continuo dell’efficienza energetica dei motori.

Una progettazione che si concentra sull’evoluzione tecnologica delle motorizzazioni a propulsione endotermica (downsizing, riduzione degli attriti, riduzione del peso, miglioramento della combustione grazie, in particolare, alla diffusione dei propulsori Energy) e delle trasmissioni (progressiva diffusione della trasmissione a doppia frizione EDC) e l’impegno sui veicoli elettrici.

“ENVIRONMENT@RENAULT” è il viaggio nel cuore dell’impegno di Renault per l’ambiente, un approccio globale verso una mobilità eco-compatibile: il controllo delle emissioni inquinanti delle auto, la ricerca e la creazione di soluzioni “verdi”, l’avanzata tecnologia dei propulsori termici Energy che si pongono ai migliori livelli di performance, consumi ed emissioni, un forte impegno per la diffusione della mobilità a zero emissioni con una gamma completa di veicoli 100% elettrici, una decisa strategia di riduzione dell’impatto ambientale dei propri siti industriali e dell’intera propria attività: THE SIXTH SENSE.