La Renault Clio RS, in occasione del gran premio di Montecarlo, si trasforma, grazie alle cure del team di Formula 1 e diventa ancora più cattiva della già sportivissima Clio RS Trophy. Il segreto è nell’aspetto, ma anche nel cuore sovralimentato.

Infatti, oltre al colore identico a quello della vettura di Formula 1, l’utilitaria al peperoncino diventa ancora più aggressiva grazie ai passaruota allargati, ai nuovi fendinebbia, che ripropongono il logo Renault Sport, e ad un grande spoiler posteriore a dir poco appariscente.

Al momento, non si conosce l’identità del propulsore di questa one-off che sarà ancora più potente della già cattivissima Trophy. Infatti, potrebbe avere il medesimo 1.6 turbo, magari portato ad oltre 220 CV, ma ci sono anche rumors in base ai quali potrebbe nascondere lo stesso motore della Renault Megane RS, e quindi un 2 litri da 275 CV.

Si tratta, più che altro, di varie ipotesi, che potrebbero essere confermate o smentite, nello stesso tempo la domanda più gettonata è: rimarrà un esercizio di stile e tecnologia o darà vita, con opportuni adattamenti, ad una serie speciale pensata per gli smanettoni e gli amanti dei track day?

Difficile dirlo, ma è chiaro che se avesse un grande seguito, la Renault potrebbe prendere l’idea in considerazione. D’altra parte potrebbe essere una sorta di Clio Williams dei giorni nostri.