Renault ha scelto di portare il cambio automatico a doppia frizione EDC su tutti i modelli della sua gamma e, per far conoscere al pubblico questa novità, ha organizzato una serie di appuntamenti. Nasce così l’Absolute drive tour, un evento itinerante che si inserisce nell’RDS Play on Tour organizzato dall’emittente radiofonica RDS e suddiviso in sei tappe che si svolgeranno in altrettante località balneari fino a metà agosto.

Per quanto riguarda il cambio Efficient Dual Clutch, la sua disponibilità è da oggi garantita a un pubblico vasto come non mai che va da chi sceglie la piccola Renault Twingo a chi preferisce la più grande Espace, passando per modelli popolari come Clio e Captur, senza però dimenticare le varie Kadjar, Mégane e Talisman.

Forte della crescente diffusione del cambio automatico in Italia, dove il numero di coloro che hanno abbandonato le unità manuali è triplicato dal 2003 ad oggi, il costruttore francese intende puntare sulle più recenti tecnologie per conquistare ancora nuovi clienti. Il cambio EDC possiede parecchi validi argomenti per convincere anche i più restii, come ad esempio l’indiscusso comfort di guida che si unisce ai ridotti consumi e alle basse emissioni inquinanti.

L’intera gamma “automatica” di Renault sarà protagonista dell’Absolute Tour che partirà domani dal litorale laziale di Fregene, dove il pubblico potrà provare le vetture e avrà anche la possibilità di vedere da vicino la nuova Renault Scénic, ovviamente equipaggiata anch’essa con il cambio EDC. Proprio quest’ultima sarà osservabile nei minimi dettagli grazie alla realtà virtuale tramite appositi visori VR e all’app “The Scénic Experience“, regalando un’esperienza insolita che promette di essere molto coinvolgente.

Dopo la tappa laziale del 9 e 10 luglio, l’RDS Play On Tour sarà a Lignano Sabbiadoro il 16 e 17 luglio, per poi passare a Lido di Camaiore il 23 e 24 luglio e a Milano Marittima il 30 e 31 luglio. Il 6 e il 7 agosto l’evento di cui Renault è sponsor principale si sposterà a Porto San Giorgio, per poi chiudere il 13 e 14 agosto a San Vito lo Capo, in Sicilia.