Non poteva essere scelta una città diversa da Parigi per la presentazione stampa internazionale di Renault Clio Initiale Paris, un’auto che porta il nome della capitale francese e ne simboleggia tutto il fascino.

Il debutto su strada della vettura ha messo in evidenza il comfort, il design e la cura dei dettagli di questa speciale versione sottolineando i valori che distinguono da sempre in DNA della maison.

La firma “Initiale Paris” accompagna Renault Clio proponendo un’esperienza emozionale autentica, in cui tutti i prodotti firmati “Initiale Paris” offrono un prodotto a contenuto trasversale, un design artigianale, materiali e finiture di qualità, un ambiente curato dal punto di vista acustico e termico e una tecnologia high-tech integrata con discrezione.

Grazie all’innovazione e alla diffusione di tecnologie basate sulla semplicità di utilizzo e sul comfort, tra cui anche motorizzazioni che privilegiano la comodità nella vita quotidiana e il rispetto dell’ambiente, Renault si pone l’obiettivo di facilitare la vita dei suoi clienti a bordo. La qualità di vita a bordo è infatti per definizione il fulcro di Initiale Paris.

All’esterno: badge Initiale Paris, vernice esclusiva, firma luminosa incisiva, specifici cerchi in lega, frontale e minigonna del paraurti posteriore distintivi (secondo i modelli).

All’interno: abitacolo curato che integra l’uso di materiali pregiati e di elevata qualità (pelle Nappa «pieno fiore»), comfort di seduta, acustico e termico.

Infine è dotata di equipaggiamenti e tecnologie avanzate: Fari anteriori allo Xeno – Sistema multimediale R-Link con sistema audio Arkamys. Parking camera. Sedili anteriori riscaldabili. Climatizzatore automatico. Easy access system.

Tra le opzioni disponibili il tetto panoramico fisso. La nuova Renault Clio Initiale Paris è disponibile con motorizzazioni Benzina: TCe 120 EDC e Diesel: Energy dCi 90 EDC.

Da non dimenticare poi la serie di servizi che accompagnano Renault Initiale Paris: un call center dedicato, l’estensione della garanzia, che comprende assistenza in caso di perdita di chiavi, panne, esaurimento carburante, foratura e uno speciale “pacchetto sicurezza”, con un servizio di concierge, per recupero e riconsegna a domicilio del veicolo e fornitura di un veicolo sostitutivo.

Initiale Paris sintetizza il meglio del know-how e tutto lo spirito della marca Renault rivoluzionando i canoni stilistici del brand soprattutto nell’allestimento premium, più raffinato e chic. I rivestimenti in pelle Nappa sono il fiore all’occhiello di questo modello, i sedili riscaldabili e con finitura bicolore e le impunture a vista che le attribuiscono anche un tocco casual, poi la pedaliera in alluminio e per finire la scritta “Initiale Paris” su sedili e sul volante in cuoio.

Renault Initiale Paris debutterà in Italia sulla Espace, mentre per Clio bisognerà aspettare settembre. Intanto ecco una breve intervista alla Project Leader DesignerStéphanie Petit, che ci ha svelato tutti i segreti dell’eleganza del design del nuovo modello.

Qual è la fonte di ispirazione del design di questo nuovo modello Renault?

“Renault Clio ci ha fatto subito pensare a qualcosa di alta moda, di artigianale e di fatto a mano, connotazioni molto francesi e parigine, ed era proprio questo che volevamo ricercare e mettere in luce nella nuova Clio Initiale Paris. Volevamo lavorare sull’aspetto Bianco e Nero, molto chic, elegante, un po’ francese nell’auto. Ed è questo che ci ha portato piano piano a lavorare all’idea di tutta una gradazione tra il nero e il bianco che poi ritroviamo sui sedili.”

Quali sono i materiali scelti e utilizzati nella vettura?

“Negli interni abbiamo utilizzato il cuoio nappa di ottima qualità, che non è stato lavorato in modo artificiale. Abbiamo ricavato questo tipo di materiale da delle mucche che sono allevate specificatamente per questo, si tratta di mucche tedesche, la cui pelle viene poi rilavorate in Italia, ricolorata e leggermente lucidata; però in realtà non c’è nessuna operazione di lavorazione artificiale appunto, non viene fatta cioè la granatura artificiale, c’è soltanto uno smalto di protezione sulla pelle per poterlo utilizzare nell’auto.”

Cosa c’è di Parigi nella Clio Initiale Paris?

“Parigi perché è l’emblema della Francia e Renault è un marchio francese, semplicemente”.