Dopo la sottoscrizione di una lettera d’intenti, a settembre 2013, Renault e Bolloré sono ufficialmente diventati partner per far progredire insieme i veicoli elettrici, le cui vendite sono in aumento in tutto il mondo: +100% in Francia, +250% negli Stati Uniti, +50% in Germania (2013 su 2012). La partnership si basa su tre accordi: la cooperazione industriale dato che lo stabilimento Renault di Dieppe (Seine Maritime, Francia) assemblerà veicoli elettrici Bluecar del Gruppo Bolloré dal secondo semestre 2015. Lo stabilimento di Dieppe è specializzato nelle piccole serie: produce attualmente la Clio IV R.S. e si prepara alla produzione della futura Alpine, che sarà commercializzata nel 2016.

E’ prevista creazione di una joint-venture tesa a conquistare e installare soluzioni complete di car sharing di veicoli elettrici in Francia e in Europa. La Società apparterrà per il 30% al Gruppo Renault e per il 70% al Gruppo Bolloré. Nell’ambito di tale accordo, le reti di car-sharing di Lione (Bluely) e Bordeaux (Bluecub) proporranno ai propri clienti, dal secondo semestre 2014, la possibilità di utilizzare Twizy, veicolo elettrico dall’utilizzo versatile e complementare rispetto alla Bluecar, già disponibile a Lione e Bordeaux nella proposta di car-sharing. L’introduzione di veicoli Renault (Twizy e ZOE) nella flotta di car-sharing sarà progressiva, con l’obiettivo di raggiungere al più presto il 30% della flotta di veicoli elettrici messi in servizio.

Infine la realizzazione di uno studio di fattibilità affidato dal Gruppo Bolloré al Gruppo Renault, incentrato sulla progettazione, lo sviluppo e la fabbricazione da parte di Renault di una nuova city car elettrica equipaggiata con batteria LMP (polimeri di litio metallo) da 20 kWh. Tale veicolo potrà anche essere commercializzato presso privati, aziende e collettività.  Renault detiene un know-how in tema di progettazione, sviluppo e industrializzazione di veicoli elettrici (ZOE, Kangoo Z.E., Twizy). A sua volta, il Gruppo Bolloré si colloca come player di spicco nello stoccaggio dell’elettricità, di cui il car-sharing di veicoli al 100% elettrici costituisce un’applicazione oggi riconosciuta con il successo dell’Autolib a Parigi.

LEGGI ANCHE

Renault Clio Costume National: edizione speciale

La novità Renault Sport Trophy

Elettriche Renault: alla scoperta dell’Umbria con Twizy e Zoe

Renault Megane GT Line test drive: le riflessioni di Leonardo.it

Alleanza Renault Nissan: quasi 3 miliardi di sinergie

Noleggio a lungo termine: le soluzioni proposte da Renault