Prima di scegliere se rinnovare la propria polizza con la stessa compagnia assicurativa, vi consigliamo di fare almeno un preventivo con quelle che offrono prodotti soltanto online. Abbiamo già avuto modo di parlare della sicurezza delle compagnie che non hanno delle filiali sul territorio ma gestiscono il rapporto con i clienti attraverso il web o tramite telefono. Con molta cautela potete provare quanto meno a farvi fare un preventivo, per avere uno spettro più ampio di prodotti.

Per semplificare le cose abbiamo pensato di fare dei preventivi per un nuovo assicurato che sia entrato in possesso di una macchina di cui non ricorda la targa proprio perché nuova. Il potenziale assicurato ha quarant’anni è sposato e vuole assicurazione ad un’auto che usa per il tempo libero. Si tratta di una Fiat 500 C 1.2  a benzina riposta in garage e senza optional.

Per Direct Line la vettura vale 20 mila euro e l’assicurazione si aggira sui 1460 euro. Per ZurichTel invece si va oltre i 2500 euro ma le condizioni inserite sono anche diverse perchè il form è differente. Un particolare di cui tener conto è la possibilità di utilizzare la legge Bersani.

Secondo le liberalizzazioni delle RC Auto un nuovo assicurato può “ereditare” la classe di un congiunto, per esempio il figlio quella del padre.