Al Goodwood Festival of Speed, in programma dal 27 al 29 giugno, farà il suo debutto assoluto la Land Rover più potente e veloce mai prodotta finora, la Range Rover Sport SVR. La nuova vettura della casa inglese sarà la prima vettura a sfoggiare il nuovo distintivo SVR, che identificherà tutti i futuri modelli ad alte prestazioni. Un prototipo mimetizzato della Range Rover Sport SVR da 550 CV interromperà il suo rigoroso programma di sviluppo per presentarsi agli spettatori della kermesse motoristico promettendo di affermarsi come la più emozionante Land Rover mai prodotta.

Grazie alla sua andatura e a un’inedita sonorità, proverà a emozionare gli spettatori anche lungo la strada completando una serie di percorsi in salita sulla famosa Goodwood Hill, presentandosi al via nella categoria “First Glance”, quella riservata alle novità. Progettata e costruita in Gran Bretagna, la Range Rover Sport SVR amplifica l’integrità progettuale, la robustezza e la cura per il dettaglio che caratterizzano il brand Land Rover.

La casa inglese ha ridefinito il settore dei SUV prestazionali con il lancio nel 2005 della prima Range Rover Sport raggiungendo i 500.000 veicoli prodotti. LA SVR è attualmente in fase di sviluppo in vista della commercializzazione nel 2015. I dettagli tecnici sono ancora rigorosamente segretati ma le prestazioni della SVR amplieranno ulteriormente le capacità della Range Rover Sport, creata dal team “Special Vehicle Operations” di Jaguar Land Rover e tutti i futuri modelli SVR, per potersi fregiare di questo stemma, dovranno rispondere ai più rigorosi criteri in termini di prestazioni.

LEGGI ANCHE

Salone di Ginevra: il video dello stand di Land Rover

Land Rover Discovery Vision concept, il SUV del futuro

Land Rover: ecco il premio “Above and Beyond”