Tra le novità che vedremo sotto i riflettori del New York Auto Show, la prossima settimana è doveroso annoverare necessariamente la nuova creazione griffata Land Rover, denominata la Range Rover Sport HST. In pratica una variante sportiva del SUV britannico che, nel listino del Costruttore troverà posto al di sotto della cattivissima SVR.

Spinta da un motore V6 sovralimentato da 3 litri, la HST vanta una potenza di 380 CV, un valore superiore di ben 40 CV rispetto a quello della Range Rover Sport V6 3.0 Supercharged. Così, per gestire al meglio cotanta cavalleria, gli uomini del Brand inglese hanno effettuato delle modifiche al telaio, ed hanno arricchito il Terrein Response della modalità Dynamic che consente all’auto diventare più reattiva nella guida su strada.

Dal punto di vista estetico, l’HST riceve il pacchetto Stealth che va a combinarsi con il tetto Santorini Black. Inoltre, lo spoiler anteriore è stato ridisegnato, mentre sono evidenti i particolari in nero lucido che contraddistinguono la calandra, le cornici dei fendinebbia ed altri particolari anteriori. Completano il quadro i cerchi da 21 pollici dalla livrea scura dai quali s’intravedono le pinze rosse dell’impianto frenante potenziato.

L’abitacolo di questa Range Rover dall’indole sportiva presenta dei lussuosi sedili bicolore rivestiti in pelle Oxford, e si contraddistingue per i rivestimenti in nero che arricchiscono le portiere, la consolle centrale ed il cielo della vettura. Non mancano elementi di stampo racing come i paddle dietro il volante, il badge identificativo del modello e la pedaliera specifica.

L’auto sarà disponibile, su ordinazione, a partire dal mese prossimo, ma al momento non è ancora stato comunicato il prezzo che sarà inevitabilmente superiore a quello della versione V6 3 litri attualmente in listino. Così, la Land Rover aggiunge un’altra variante sportiva alla sua gamma, rendendo ancora più prestigiosa una vettura di carattere come la Range Rover Sport.