Continua da protagonista la partecipazione del Team Peugeot Hansen al campionato del mondo FIA di Rallycross dove attualmente milita in seconda posizione. Nell’ottava manche disputata a Trois Rivières è arrivato un altro podio per merito di Sébastien Loeb reduce dall’incidente al Silk Way Rally con la 3008 DKR Maxi.

Il campionissimo alsaziano, questa volta a bordo della 208 WRX, prima si è qualificato per la finale e poi è risalito fino al terzo posto maturando il  sesto podio stagionale del Team Peugeot Hansen.

Molto più complessa e sfortunata la gara di Timmy Hansen che ha accusato un problema alla trasmissione dopo il quale è stato costretto a fermarsi nella Q2. Fortunatamente, è stato molto brillante nella Q4 fino a guadagnare l’accesso in semifinale. Quindi, nella finale è riuscito a conquistare il comando della corsa quando ha avuto l’ennesimo problema questa volta al motore. Nonostante non sia transitato sotto la bandiera a scacchi ha comunque conquistato la sesta posizione finale. Kevin Hansen invece ha sfiorato l’accesso alla finale.

 Kenneth Hansen, Team Principal del Team Peugeot Hansen ha spiegato al termine della gara: “la giornata di sabato è stata un po’ laboriosa per noi, con qualche problema tecnico e Sébastien che non ha potuto evitare Bakkerud, fermo in mezzo alla pista nella Q2. Fortunatamente, domenica eravamo molto combattivi e siamo riusciti a piazzare le tre vetture in semifinale. Forse avemmo dovuto avere una strategia diversa per Sébastien in semifinale. Comunque, Sébastien e Timmy sono riusciti ad accedere alla finale. Purtroppo Timmy ha avuto un problema al motore, ma Sébastien è riuscito a ottenere un nuovo podio, il che è molto soddisfacente”.