Sotto la pioggia persistente che ha inondato il circuito di Montalegre, il Team Peugeot-Hansen ha centrato il podio primo weekend del campionato mondiale di Rallycross. Sin dalle prime due manche disputate sabato, Timmy Hansen ha dimostrato immediatamente l’ottima velocità di punta della nuova Peugeot 208 WRX. Infatti lo svedese ha fatto segnare il miglior tempo di sabato pomeriggio, prima di aggiudicarsi la vittoria nella terza manche, domenica mattina. Dunque si è fatto strada in modo autorevole verso la semifinale, nella quale ha ritrovato il suo nuovo compagno di squadra Davy Jeanney, rallentato nella prime manche da qualche inconveniente ai freni.

I due piloti sono riusciti a qualificarsi per la finale, in cui il francese ha ottenuto una superba partenza dalla sesta posizione. A quel punto Timmy e Davy hanno adottato una strategia ben calcolata, che ha permesso loro di aggiudicarsi il terzo e quarto posto. Un ottimo risultato che porta il Team Peugeot-Hansen al comando della classifica del campionato costruttori: “ll nostro obiettivo era fare bene qui in Portogallo e portare, se possibile, entrambe le vetture in finale e una sul podio - ha spiegato Kenneth Hansen, Team Principal -. E’ esattamente il risultato che abbiamo ottenuto! Inoltre, speravamo di potere essere in testa alla classifica Team dopo due o tre prove. E siamo già ai vertici del campionato. E’ stato indubbiamente un ottimo week-end. Timmy è stato veloce in tutte e due le giornate e Davy ha migliorato progressivamente. Sono molto contento dei nostri due piloti. Dobbiamo sviluppare meglio le regolazioni della vettura”.

Soddisfatto anche Timmy Hansen, autore del primo podio stagionale: “E’ davvero una bella sensazione essere così performanti già nel primo appuntamento stagionale. Non c’è paragone con il debutto dell’anno scorso. La vettura è andata davvero bene, anche se dobbiamo migliorare un po’ le regolazioni per renderla perfetta. Le condizioni meteo hanno reso difficilissimo questo week-end in termini di strategia ma la squadra è stata all’altezza della situazione”. Il prossimo weekend si disputerà a Hockenheim, in Germania, nell’ambito del popolarissimo campionato DTM. Sarà la prima volta che il Rallycross si cimenterà su questa pista e verrà disputato a fianco di una competizione così famosa. Un’ottima occasione per fare scoprire la disciplina a un nuovo pubblico.

Rallycross Montalegre 2015, i risultati

1. Johan Kristoffersson (Volkswagen Team Sweden, Volkswagen Polo)
2. Petter Solberg (SDRX, Citroën DS3)
3. Timmy Hansen (Team Peugeot-Hansen, PEUGEOT 208 WRX)
4. Davy Jeanney (Team Peugeot-Hansen, PEUGEOT 208 WRX)
5. Andreas Bakkerud (OlsbergMSE AB, Ford Fiesta ST)
6. Pier Gunnar Andersson (Marklund Motorsport, Volkswagen Polo)

Rallycross Montalegre 2015, il campionato piloti

1. Johan Kristoffersson (Volkswagen Team Sweden, Volkswagen Polo), 27 pts
2. Petter Solberg (SDRX, Citroën DS3), 27 pts
3. Timmy Hansen (Team Peugeot-Hansen, PEUGEOT 208 WRX), 25 pts
4. Andreas Bakkerud (OlsbergMSE AB, Ford Fiesta ST), 21 pts
5. Davy Jeanney (Team Peugeot-Hansen, PEUGEOT 208 WRX), 16 pts
6. Pier Gunnar Andersson (Marklund Motorsport, Volkswagen Polo), 15 pts

Rallycross Montalegre 2015, il campionato team

1. Team Peugeot-Hansen, 40 pts
2. Ford Olsbergs MSE, 29 pts
3. Marklund Motorsport, 29 pts
4. SDRX, 29 pts
5. Volkswagen Team