Nella gara inglese di Lydden Hill, il Team Peugeot-Hansen qualifica tutte e tre le vetture in semifinale ma non riesce portare nessuna Peugeot 208 WRX all’ultimo atto. Durante le qualificazioni, le tre vetture hanno dimostrato che un buon risultato era alla portata. Il 26enne Andrew Jordan – terzo pilota della squadra per questo weekend – ha vinto la terza manche, mentre Timmy Hansen è arrivato secondo nella quarta manche per appena un decimo. Sfortunatamente, la fase finale non è stata favorevole allea squadra del Leone: Hansen non è riuscito a migliorare la posizione di partenza della prima semifinale e un piccolo incidente (senza danneggiare la vettura) lo ha costretto al ritiro mentre Davy Jeanney ha dovuto accontentarsi di un quarto posto seguito da Jordan.

Il pilota di casa, new entry proprio in Inghilterra, guarda però il bicchiere mezzo pieno: “Per me è stato bellissimo fare parte della squadra in questo weekend. Vincere la terza manche davanti al mio pubblico è stato un momento molto intenso. Quando ho tagliato il traguardo ho visto tutti i fan esultare per me. E’ la prima volta che mi succede nell’ambito di un campionato del mondo! Ovviamente, sono un po’ frustrato per non essere arrivato in finale, ma questo è il Rallycross!”

Di ben altro umore il Team Principal Kenneth Hansen: “Per noi è stato un weekend difficile. Non sono per nulla soddisfatto del risultato. La vettura aveva un potenziale molto superiore a quanto abbiamo potuto concretizzare in pista. Per di più, alcuni piccoli problemi tecnici e l’umidità della pista ci hanno rallentato a più riprese. E’ un peccato perché Andrew ha vinto una manche e Timmy è stato velocissimo nella quarta manche. Quindi abbiamo velocità. Ora dobbiamo riuscire a mettere insieme tutti i pezzi del puzzle”.

Il Team Peugeot-Hansen avrà tempo per riorganizzare le idee e presentarsi pronta al quinto round del Mondiale di Rallycross, in programma nel weekend del 19-21 giugno a Estering (Germania).

Rallycross Lydden 2015, i risultati

1. Petter Solberg (SDRX, Citroën DS3)
2. Mattias Ekström (EKS, Audi S1)
3. Johan Kristoffersson (Volkswagen Team Sweden, Volkswagen Polo)
4. Andreas Bakkerud (OlsbergMSE AB, Ford Fiesta ST)
5. Reinis Nitiss (OlsbergMSE AB Ford Fiest ST)
6. Guy Wilks (JRM Racing, Mini)

Rallycross Lydden 2015, il campionato piloti

1. Petter Solberg (SDRX, Citroën DS3), 112 punti
2. Johan Kristoffersson (Volkswagen Team Sweden, Volkswagen Polo), 83 punti
3. Andreas Bakkerud (OlsbergMSE AB, Ford Fiesta ST), 77 punti
4. Timmy Hansen (Team Peugeot Hansen, PEUGEOT 208 WRX), 63 punti
5. Reinis Nitiss (OlsbergMSE AB Ford Fiest ST), 61 punti
6. Mattias Ekström (EKS, Audi S1), 59 punti
7. Toomas Heikkinen, (Marklund Motorsport, Volkswagen Polo), 59 punti
8. Pier Gunnar Andersson (Marklund Motorsport, Volkswagen Polo), 47 punti
9. Davy Jeanney (Team Peugeot Hansen, PEUGEOT 208 WRX), 47 punti

Rallycross Lydden 2015, il campionato team

1. Ford Olsbergs MSE, 138 punti
2. SDRX, 132 punti
3. Team Peugeot-Hansen, 110 punti
4. Marklund Motorsport, 106 punti