Continua a inanellare risultati positivi il Team Peugeot-Hansen nel Mondiale di Rallycross. Grazie al secondo posto ottenuto dallo svedese Timmy Hansen in Turchia, la squadra centra un altro risultato dopo lo splendido successo sul tracciato bresciano di Franciacorta (QUI I DETTAGLI) e sale sul podio per la quinta volta in questa stagione. La gara si è svolta sulla pista dell’Istanbul Park utilizzando le ultime tre curve del tracciato che ha ospitato in passato il Gran Premio di Turchia di Formula 1 con l’aggiunta di una parte in terra creata appositamente.

Hansen e la Peugeot 208 T16 WRX hanno dominato le qualifiche, dimostrandosi i più veloci. Hanno poi vinto la prima semifinale e si sono classificati secondi nella finale, al termine di una lotta serrata con Andreas Bakkerud e Toomas Heikkinen. Timur Timerzyanov, il secondo portacolori del Team Peugeot-Hansen, ha terminato la propria gara in semifinale.

Timmy Hansen ha vinto la dura battaglia con Topi Heikkinen e Henning Solberg ma il giro jolly (in ciascuna manche tutti i piloti devono passare almeno una volta in una sezione alternativa del tracciato che comporta almeno 2 secondi in più del tempo sul giro, ndr) ha premiato il vincitore Bakkerud: ”E’ stata una corsa incredibile. Una lotta intensa dall’inizio alla fine. Ho commesso un errore al primo giro, che ha permesso a Bakkerud di prendere il comando. Quando Bakkerud ha giocato il suo jolly, mi sono ritrovato subito dietro a lui. Ero pronto a superarlo ma non ho avuto l’opportunità di farlo. Questa finale è stata davvero intensa e tutti e tre siamo stati vicinissimi alla vittoria. E’ fantastico permettere a Peugeot di salire ancora una volta sul podio”.

Grazie a questo risultato, Hansen è ora a soli tre punti dal terzo posto nel Mondiale piloti ad una gara dalla fine del campionato, mentre il Team Peugeot-Hansen conserva il terzo posto nella classifica a squadre. L’ultima manche del Mondiale si disputerà a San Luis, in Argentina, il 28-29 novembre.

Classifica finale
1, Andreas Bakkerud (OlsbergsMSE, Ford Fiesta)
2, Timmy Hansen (Team Peugeot-Hansen, Peugeot 208)
3, Toomas Heikkinen (Marklund Motorsport, VW Polo)
4, Anton Marklund (Marklund Motorsport, VW Polo)
5, Henning Solberg (Monster Energy, Citroën DS3)
6, Petter Solberg (PSRX, Citroën DS3)

Classifica Piloti
1, Petter Solberg (PSRX, Citroën DS3), 250 punti
2, Toomas Heikkinen (Marklund Motorsport, VW Polo), 200 punti
3, Reinis Nitiss (OlsbergsMSE, Ford Fiesta), 182 punti
4, Timmy Hansen (Team Peugeot-Hansen, Peugeot 208), 179 punti
5, Andreas Bakkerud (OlsbergsMSE, Ford Fiesta), 173 punti
6, Anton Marklund (Marklund Motorsport, VW Polo), 159 punti
7, Timur Timerzyanov (Team Peugeot-Hansen, Peugeot 208), 156 punti

Classifica Team
1, OlsbergsMSE/Ford, 359 punti
2, Marklund Motorsport/Volkswagen, 355 punti
3, Team Peugeot-Hansen, 335 punti
4, PSRX, 237 punti
5, Monster Energy World RX Team, 102 punti
6, Albatec Racing, 42 punti

Foto Peugeot Sport/McKlein

LEGGI ANCHE

Rally Due Valli 2014: Andreucci show, è ancora campione italiano

Andreucci campione italiano rally: la gloriosa carriera insieme ad Anna

Rallycross Franciacorta 2014: primo sigillo Peugeot, il baby Hansen nella storia

Rallycross Francia 2014: terzo podio di fila per la Peugeot 208 T16 WRX

Rallycross Canada 2014: secondo podio consecutivo per Peugeot

Rallycross Belgio 2014: il primo podio per la Peugeot 208 T16 WRX

Peugeot 2008 Dakar: i segreti della belva che sfiderà il canyon

Peugeot Rally 2014: le antiche glorie e gli assi di oggi

Peugeot RCZ R Cup: inizia da Franciacorta l’assalto al titolo

Peugeot Sport Rally: viaggio nel reparto corse della casa francese