Per il Team Peugeot Hansen, Franciacorta significa la prima vittoria nel Mondiale Rallycross, conquistata proprio l’anno scorso. Da quella affermazione indimenticabile, il team ha aggiunto al suo palmarès altri 5 successi e 12 podi mondiali. Ciò nonostante, la tappa italiana non sarà certo agevole, poiché dagli ultimi due scontri si è capito che i rivali hanno alzato il livello, e il primo posto della Peugeot 208 WRX in Turchia è arrivato solo dopo una lotta molto agguerrita.

Il successo ha permesso alla squadra di consolidare la posizione in vetta alla classifica team del campionato mondiale. Timmy Hansen, che qui si è affermato nell’edizione 2014, ha anche vinto tre degli ultimi quattro round del campionato ed è ormai a soli 19 punti da Petter Solberg che comanda la classifica piloti. Il giovane svedese è quindi ancora in lotta per il titolo iridato, quando mancano solo due tappe alla conclusione della stagione.

Da parte sua, il compagno di squadra Davy Jeanney cercherà la rivincita su un percorso che 12 mesi fa lo vide sfortunato protagonista: “Franciacorta è una pista dove abbiamo già vinto nel passato, ma il recente round a Istanbul ha dimostrato che la competizione è più accanita che mai - ha affermato Kenneth Hansen, Team Principal -. Adatteremo il set up della nostra auto 2015 alla nuova versione del percorso il prima possibile. Questo è il nostro obiettivo principale. Sappiamo bene che il titolo Team potrebbe diventare nostro in Italia, ma cercheremo di non pensarci. Vogliamo solo cercare di essere più competitivi possibile”.

A Franciacorta va in scena anche l’ultimo round della serie RX Lites della stagione, al momento guidata da Kevin Hansen. Il pilota Peugeot Red Bull Hansen Junior Team ha un vantaggio di ben 11 punti.

Rallycross Franciacorta 2015, il programma di gara
Sabato 17 ottobre
9:00: Prove libere
12:00: Heat 1 e 2

Domenica 18 ottobre
10:00: Heat 3
11:15: Heat 4
13:00: Semifinali e Finale

Informazioni sul percorso
• Lunghezza: 1,390km
• Asfalto: 59.7%
• Ghiaia: 40.3%