Rallycross Canada 2016 – Al termine di una settima manche molto combattuta e ricca di colpi di scena, la Peugeot 208 WRX del Team Peugeot Hansen si impone a Trois Rivières, in Canada, con Timmy Hansen. Il pilota svedese iniziato il weekend in modo particolarmente complicato: prima ha avuto un problema tecnico, poi è andato a sbattere contro uno dei numerosissimi muretti lungo la pista. Senza smettere di crederci, ha continuato a migliorare le sue prestazioni, che però non gli hanno permesso di arrivare in finale. Alla fine, la squalifica di un concorrente ha permesso finalmente alla 208 WRX N°21 di presentarsi tra i 6 finalisti.

La finale è stata disputata su una pista allagata da un temporale ma una buona partenza ha permesso a Timmy di evitare tutte le trappole e a conquistare la leadership della gara. Ha resistito alla pressione dei concorrenti nell’ultimo giro, in condizioni di aderenza molto precarie, e ha permesso al Team Peugeot Hansen di conquistare la sua prima vittoria della stagione: “E’ un sogno! Fino a questa finale e a questa vittoria, il weekend è stato abbastanza complicato per me. Non avevamo velocità di punta e la lotta in campionato è estremamente serrata, con diversi piloti in grado di imporsi. Avevo appena cominciato a rendermi conto che non avrei partecipato alla finale quando ho capito che avrei potuto prendere la partenza. Con il temporale, abbiamo messo le gomme da pioggia e la finale è andata benissimo. E’ stato fantastico”.

Più difficile il fine settimana di Sébastien Loeb che ha migliorato progressivamente le sue prestazioni, ottenendo il 3° posto in Q2 e il 2° posto in Q3. L’alsaziano non è però riuscito ad accedere alla finale: “Ovviamente non è il risultato che speravo di ottenere. Il weekend è iniziato con molte difficoltà ed è finito nello stesso modo. Uno scontro nel Q4 mi ha spedito in seconda fila per la semifinale. Durante la semifinale mi sono ritrovato bloccato nel mucchio, sommerso dalla polvere e non sono riuscito ad arrivare in finale!”.

Nel campionato squadre, il Team Peugeot Hansen riesce a recuperare alcuni punti su EKS con i piloti rispettivamente 5° e 6° in classifica generale: “Abbiamo vissuto un week-end davvero speciale! – ha detto il Team Principal Kenneth Hansen -. E’ stato molto strano passare dalla delusione di non poter partecipare alla finale fino ad assaporare la gioia di vincere! Abbiamo avuto qualche difficoltà nella parte più veloce del circuito, ma i nostri piloti hanno saputo gestire bene le parti più tecniche. La pioggia che è caduta prima della partenza ha aperto nuove prospettive perché sapevamo che la Peugeot 208 WRX va benissimo sul bagnato e che Timmy apprezza queste condizioni. Ha disputato una manche perfetta e abbiamo messo a punto una tattica che ha funzionato bene”.

Rallycross Canada 2016 – la classifica finale
1. Timmy Hansen (Team Peugeot Hansen, PEUGEOT 208 WRX),
2. Andreas Bakkerud (Hoonigan Racing Division, Ford Focus RS)
3. Johan Kristoffersson (Volkswagen RX Sweden, Volkswagen Polo)
4. Toomas Heikkinen (EKS, Audi S1)
5. Petter Solberg (Peter Solberg World RX Team, Citroën DS3)
6. Anton Marklund (Volkswagen RX Sweden, Volkswagen Polo)

Rallycross Canada 2016 – la classifica del campionato
1. Petter Solberg (Peter Solberg World RX Team, Citroën DS3), 161 pts
2. Mattias Ekström (EKS, Audi S1), 157 pts
3. Andreas Bakkerud (Hoonigan Racing Division, Ford Focus RS), 132 points
4. Johan Kristoffersson (Volkswagen RX Sweden, Volkswagen Polo), 129 pts
5. Sebastien Loeb (Team Peugeot Hansen, PEUGEOT 208 WRX), 121 pts
6. Timmy Hansen (Team Peugeot Hansen, PEUGEOT 208 WRX), 105 pts
7. Toomas Heikkinen (EKS, Audi S1), 99 pts
8. Timur Timerzyanov (World RX Team Austria, Ford Fiesta), 67 pts
9. Robin Larsson (Robin Larsson, Audi A1), 62 pts
10. Anton Marklund (Volkswagen RX Sweden, Volkswagen Polo), 59 pts
11. Janis Baumanis (World RX Team Austria, Ford Fiesta), 59 pts
12. Kevin Eriksson (Olsberg MSE, Ford Fiesta ST), 57 pts
13. Davy Jeanney (Peugeot-Hansen Academy, PEUGEOT 208 WRX), 48 pts

Rallycross Canada 2016 – la classifica team del campionato
1. EKS, 256 pts
2. Team Peugeot Hansen, 226 pts
3. Volkswagen RX Sweden, 188 pts