Dopo lo splendido secondo posto di Timmy Hansen sul Circuit Jules Tacheny, in Belgio, la Peugeot 208 T16 WRX e il Team Peugeot-Hansen sono saliti sul podio per la seconda volta consecutiva sul circuito canadese di Trois-Rivières, settimo appuntamento del  Mondiale di Rallycross. Stavolta è stato Timur Timerzyanov, portacolori del Leone, a conquistare la terza posizione assoluta.

Il pilota russo, dopo essere stato in difficoltà nelle diverse manche di qualificazione, ha ottenuto ottime performance nella semifinale e nella finale, che gli sono valse il miglior risultato stagionale: “Sono davvero felicissimo di essere salito sul podio. Adesso spero di potere continuare così per tutto il resto della stagione – ha detto un raggiante Timerzyanov -. Dall’inizio della stagione con la mia 208 T16 WRX non sono riuscito ad ottenere quanto speravo ed il risultato di oggi mi da molto morale. Credo che l’allenamento a cui mi sono dedicato prima della gara per acquisire familiarità con questo tipo di circuito cittadino mi abbia aiutato molto. Devo ringraziare tutti i membri del team e adesso spero di potere continuare così per il resto della stagione”.

Timmy Hansen, suo compagno di squadra invece è finito terzo nella sua semifinale, prima di essere squalificato per una manovra di sorpasso sul pilota finlandese Toomas Heikkinen e si è visto così privato dell’accesso alla finale: “Durante la semifinale, sono rimasto bloccato dietro Heikkinen che aveva avuto un problema con il servosterzo - ha spiegato il giovane Timmy -. L’ho superato ma sono stato squalificato per questa manovra. Non sono d’accordo con la decisione ma dovevo correre il rischio ed è andata così. Sicuramente questa gara mi ha insegnato che per poter primeggiare devo comunque continuare a migliorarmi sullo sterrato. La guida su terra non è davvero il mio punto forte e ora mi concentrerò particolarmente su questo aspetto. Sono molto contento per Timur, lui e la 208 T16 WRX hanno fatto segnare dei fantastici tempi sul giro e hanno ottenuto un ottimo risultato”.

Il Team Peugeot-Hansen conserva il terzo posto nella classifica del Campionato Team mentre Timerzyanov e Hansen sono rispettivamente sesto e settimo nel Campionato Piloti. Il prossimo appuntamento del Mondiale di Rallycross si disputerà a Lohéac, in Francia, nel weekend del 6 e 7 settembre.

LEGGI ANCHE

Peugeot ritorna alla Dakar dal 2015 

Peugeot Rally 2014: le antiche glorie e gli assi di oggi

Peugeot RCZ R Cup: inizia da Franciacorta l’assalto al titolo

Peugeot Sport Rally: viaggio nel reparto corse della casa francese

Peugeot RCZ Racing Cup: scatta un’emozionante terza stagione

Pikes Peak 2013: Sébastien Loeb nella leggenda