Sebastien Ogier e Julien Ingrassia su Volkswagen Polo R WRC vincono il Rally Sardegna 2015. Il campione del mondo francese ha usato una strategia efficace, ha preso il comando della gara sulla prova numero 17 nella seconda tappa ed ha vinto in tutto sei prove speciali più la Power Stage conclusiva conquistando la terza vittoria consecutiva nella gara italiana. Il podio è completato dalle Hyundai i20 WRC di Hyden Paddon e Jhon Kennard, l´equipaggio neozelandese vincitore di quattro prove al comando della classifica sin dalla seconda prova, poi superato dai vincitori e rallentato da alcune toccate con conseguenti noie al cambio nella seconda tappa.

Terzo posto per l’equipaggio belga Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul che è riuscito a portarsi sul podio ed anche a vincere il crono numero 16. Quarta la prima Ford Fiesta RS WRC al traguardo, quella del britannico Elfyn Evans, soddisfatto della sua gara in cui a due prove dal termine è riuscito a scavalcare Mads Otsberg, quinto sulla Citroen DS 3 WRC e migliore in due crono, il norvegese che sul finale ha perso due posizioni rallentato da un´uscita di strada perché distratto da un problema all´interfono. Gara avara di soddisfazioni per Jari-Matti Latvala che sulla Volkswagen Polo R WRC ha vinto sette crono, ma un problema ad un ammortizzatore e alcune forature nella seconda tappa, hanno privato il finlandese di ogni ambizione.

Diverse migliaia di spettatori hanno seguito la gara in ogni sua fase affollando le città di Alghero e Cagliari e assistendo alla bella sfida in WRC 2: successo e settimo posto nella classifica assoluta per Yurii Protasov, seguito dall’ottimo Paolo Andreucci su Peugeot 208 T16, peraltro rallentato da una perdita al radiatore. In WRC 3 primo il finlandese Teemu Suninen su Citroen DS 3 R3T, ma hanno brillato i giovani dell´ACI Team Italia con Fabio Andolfi su Peugeot 208 R2 vincitore in tutto di 12 speciali e Andrea Crugnola su Renault Clio R3T, entrambi a lungo al comando e vincitori di molte prove. Esaltante esperienza mondiale sulla Peugeot 208 Vti per Andrea Dalmazzini ed Alessandro Franco, grazie alla vittoria di Rally Italia Talent.

Rally Sardegna 2015, la classifica

1. Ogier 4h25’54″3
2. Paddon + 3’05″4
3. Neuville + 4’22″5
4. Evans + 5’34″8
5. Otsberg +7’50″1
6. Latvala +8’6″7
7. Protasov + 14’57″7
8. Andreucci + 15’03″3
9. Kopecky + 17’41″7
10. Al-Qassimi +19’12″0