Peugeot Italia raddoppia il suo impegno nel rally anche per il prossimo weekend del 4-5 luglio, in occasione del Rally di San Marino, quinta tappa del campionato italiano Rally. Stefano Albertini e Silvia Mazzetti, equipaggio del Peugeot Rally Junior Team, affronteranno infatti la loro seconda sfida a bordo della sempre competitiva 207 Super 2000. Con la vettura del Leone, la giovane coppia si è messa in evidenza nell’impegnativo e selettivo Rally Sardegna conquistando il quarto posto assoluto a pochi secondi dalla coppia di punta formata da Paolo Andreucci e Anna Andreussi.

“E’ un bis importante per noi e per il nostro programma di crescita - ha detto Albertini -. Sono contento e onorato di essere al San Marino con la 207 S2000. Credo, infatti, che il quarto posto ottenuto al Rally d’ Italia Sardegna sia stato un risultato molto importante e cercheremo di sfruttare al meglio questa seconda opportunità. Correre con la 207 S2000 sulla terra è sempre molto divertente e spettacolare e ne dovremo fare tesoro. Sarà un’importate allenamento in vista della prossime gare con la 208 R2″.

Sugli sterrati del Titano, i giovani portacolori del Leone avranno così a disposizione un’altra opportunità di crescita professionale nonchè l’importante compito di contribuire a rafforzare la posizione della casa francese nella classifica costruttori del Tricolore rally: “Il debutto con al Rally di Sardegna è stato difficile, molto impegnativo sul piano fisico ma estremamente formativo - ha ammesso Mazzetti. - Sono riuscita ad arricchire ulteriormente il mio bagaglio di esperienza e poter essere di nuovo al via con una macchina da assoluto è sicuramente una grande responsabilità. Dovremo dare il meglio di noi stessi e sfruttare ancora di più il potenziale della Super 2000″.

LEGGI ANCHE

Andreucci-Andreussi coppia vincente, l’intervista di Leonardo.it

Paolo Andreucci: storia di un campione in Peugeot

Targa Florio: Andreucci vince ancora

Peugeot alla Dakar: il Leone tornerà a ruggire dopo 25 anni

CIR: la stagione più interessante della storia