Spa entusiasma, qualche volta anche troppo. Basta pensare alle dichiarazioni di Raikkonen che nel gran premio delle Ardenne ha vinto già quattro volte nella sua carriera e che spera di portare a casa Lotus la prima vera vittoria stagionale su un circuito di tutto rispetto. 

Anche Raikkonen vuol essere protagonista di Spa, lo ha dichiarato il finlandese che dalla sua ha l’esperienza sul circuito belga. Basta pensare che l’unico piazzamento decente di Alonso a Spa, è quello dietro Raikkonen. Insomma, il pilota della Lotus, stavolta, sembra l’avversario da battere.

Non gioca a suo favore soltanto l’esperienza acquisita negli anni sulla pista, ma sono in ballo tantissime altre variabili. La dichiarazione di Raikkonen, però, è molto chiara: è quinto in classifica ma vuole migliorare e perché no, un pizzico di fortuna in più a lui e un pizzico di sfortuna in più per gli altri e ci potrebbe anche essere il miracolo.

Le sue parole sono inequivocabili:

Sono quinto in classifica e di certo non è una posizione facile. Devo raccogliere costantemente più punti dei miei diretti avversari, e d’ora in avanti ogni gara sarà fondamentale.

Non è ancora arrivata una vittoria col nuovo Team, e in questo momento del campionato aiuterebbe tantissimo. In Belgio ho vinto molte volte, è una pista speciale per me, ma quello che è successo in passato purtroppo non sempre aiuta nel presente.