Parigi val bene una messa… in piega! Questo avranno pensato le meravigliose e impeccabili hostess che continuano col loro professionale “à plomb” a popolare di abbacinanti sorrisi e curve mozzafiato il Salone di Parigi. Ragazze che insieme e forse ancor più delle stesse numerosissime vetture presenti allo show motoristico parigino fanno la differenza all’interno di una kermesse che non vuole semplicemente essere una fiera del motore e delle magnifiche sorti progressive del mondo dell’automobile. Donne e motori costituiscono un binomio conclamato dalla notte dell’evoluzione della scienza e della tecnica, quel coté femminile che sembra incarnare l’anima “umana” delle auto, e a Parigi di questa proverbiale accoppiata abbiamo visto solo e inconfondibilmente le gioie.

D’altra parte se oltre alla tecnologia protagonista dei saloni automobilistici sono fattori fondamentali come estetica e design, quale miglior accostamento volumetrico alle sinuose linee delle tante vetture esposte negli stand a quello di un corpo femminile, inno scultoreo naturale ai dinamismi estetici che governano il pianeta delle auto. Mercedes, Honda, Lexus, Fiat, Peugeot, Toyota, Nissan, Audi, Renault, etc. tutti ma proprio tutti i brand delle case automobilistiche presenti hanno mostrato una vera e propria gara all’interno dei propri stand per conquistare i visitatori sfoggiando la miglior armonia delle forme possibili, sfoggiando interessanti scelte e affascinanti abbinamenti nella precisa coniugazione tra l’umano e il meccanico.

Lo stesso Zlatan Ibrahomovic, intravisto aggirarsi furtivo lungo corridoi, showroom, open space dell’immenso Salone di Parigi, celebre estimatore di auto supersportive e superlusso, pare abbia posato con malcelata insistenza il suo sguardo profondo ed eloquente su più di uno stand, dalle parti principalmente di Ferrari e Lamborghini, i quali si avvalevano di una presenza femminea davvero “di categoria”, ma di sicuro in maniera totalmente disinteressata. O forse no?

LEGGI ANCHE

Le anteprime presenti al Salone di Parigi

Tutte le info sulla kermesse francese

Tutto sul Salone di Parigi