Emozioni e spettacolo allo stadio Rajamangala di Bangkok, che ha ospitato la finalissima della Race of Champions 2012. Nell’impianto thailandese la folla ha acclamato il successo di Romain Grosjean (foto by InfoPhoto). Il pilota transalpino della Lotus, reduce da una stagione a dir poco complicata nel Mondiale di Formula 1, ha trionfato al termine della doppia sfida con il veterano Tom Kristensen dopo aver superato in semifinale Michael Schumacher. Proprio contro il Kaiser, Grosjean è andato a prendersi una rivincita importante visto che aveva preso paga dalla leggenda tedesca nella Nations Cup.

Il nuovo Campione dei Campioni si gode il meritato successo arrivato dopo una gara di attacco: “Questa è quella che si può chiamare una giornata pazzesca! Devo dire che ho avuto fortuna a trovarmi sulla macchina giusta al momento migliore. E’ stato bello affrontare Vettel ai quarti di finale e Schumacher in semifinale, dato che loro sono quelli che ci hanno battuto nella Nations Cup. Poi c’è stata la finale con Tom ed è andato tutto per il meglio. Quella appena terminata è stata una stagione difficile in Formula 1, ed il podio ottenuto ieri, unito alla vittoria di oggi, mi consentono di andare in vacanza con la giusta carica. Ringrazio tutti in Thailandia perchè l’accoglienza è stata fantastica”.