PSA Peugeot Citroën e Ford esplorano nuove, possibili, sinergie tra le rispettive tecnologie SmartDeviceLink e Car Easy Apps.

Dopo 15 anni di collaborazione di successo nei motopropulsori, PSA Peugeot Citroën e Ford stanno prendendo in considerazione di estendere la loro cooperazione nelle connessioni tra veicoli.

I due partner hanno deciso di unire le forze per lo sviluppo della prossima generazione di sistemi di infotainment e la relativa accessibilità ad applicazioni terze, per fornire agli automobilisti un’esperienza più sicura e più conveniente. In questo contesto, PSA Peugeot Citroën e Ford Motor Company esploreranno insieme con Livio, una controllata di Ford, le possibili sinergie tra le tecnologie SmartDeviceLink (SDL) e Easy Car Apps.

SmartDeviceLink è una piattaforma open source creata per facilitare l’integrazione delle applicazioni per smartphone, come l’intrattenimento, le condizioni del traffico, parcheggio e altro, con sistemi di infotainment del veicolo. Queste applicazioni sono facilmente accessibili attraverso il riconoscimento vocale, il display e lo schermo del cruscotto. Oltre alla sua estrema semplicità di funzionamento, la tecnologia SDL consente agli sviluppatori di integrare con le applicazioni utilizzando i dati del veicolo e creando, attraverso una singola applicazione, un’esperienza ricca e integrata che si distingue dalle soluzioni concorrenti. I produttori di automobili possono sfruttare la tecnologia SDL per integrare le applicazioni in base alle loro proprie interfacce uomo-macchina e l’esperienza del cliente.

Easy Car Apps è una piattaforma software per lo scambio di dati sicuri volta alla creazione di un ecosistema di applicazioni collegate al veicolo. Lo scambio di dati tra il veicolo, dispositivi intelligenti e cloud offre una più ricca esperienza di guida e l’apertura di nuovi usi e servizi al cliente. Offre anche la possibilità di creare nuovi servizi attraverso l’intero ecosistema di prodotti registrati.