In vista del gran premio di Silverstone sembra che le favorite siano ancora una volta la Ferrari, la Red Bull e la McLaren ma secondo Lewis Hamilton toccherà fare attenzione soprattutto a Vettel che negli scorsi gran premi ha dimostrato di essere uno tra i più veloci. 

Rispetto al gran premio di Silverstone ci sono parecchie considerazioni. C’è lo spagnolo della Ferrari che non si preoccupa del meteo – anche se dovrebbe piovere – e reputa il circuito molto adatto alle caratteristiche della F2012, una monoposto che deve ancora recuperare il gap con le migliori scuderie.

E per migliori scuderie Alonso intende McLaren e Red Bull. Solo che a Silverstone si vedranno soprattutto i piloti della scuderia inglese che dovranno testare sul campo il nuovo pacchetto Evo. Lewis Hamilton è convinto di poter far bene, ma sa anche di dover fare attenzione a Vettel.

Nella sua squadra, in realtà, le qualità del giovane tedesco della Red Bull sono state fortemente ridimensionate. Newey poi, non è più il vecchio volpone della scorsa stagione, anche questa scuderia sta un po’ patendo il nuovo regolamento della FIA.

Eppure Hamilton, durante un’intervista al Daily Mirror dice:

Attenzione, Vettel potrebbe dominare la stagione cominciando da Silverstone. Il passo gara della sua Red Bull a Valencia è stato semplicemente assurdo. Sebastian ci ha dato venti secondi di distacco in poco più di dieci tornate. Assurdo. Avremo altri aggiornamenti per questa gara, la macchina si è comportata bene al simulatore. Sono abbastanza fiducioso, magari possiamo avvicinare Vettel, anche se è davvero difficile pensare di stargli davanti.