La Ferrari, la Red Bull, la McLaren e la Williams stanno aspettando un po’ per presentare le vetture che saranno in pista nella prossima stagione.

Ma la ex Lotus ha deciso di togliere i veli in rete alla sua monoposto. Se esistesse una competizione per le presentazioni delle vetture, la gara sarebbe stata sicuramente conquistata dalla ex Lotus, ribattezzata da qualche mese Caterham. Questa scuderia, al momento, sembra aver concluso le dispute legali relative al marchio di Chapman.

Per questo la ex Lotus è pronta per le presentazioni e affida tutto il colpo di scena a Tony Fernandes. Su internet è già disponibile qualche foto della Ct01, una monoposto che monterà il motore otto cilindri della Renault. Dalle immagini si capisce l’impegno profuso per migliorare l’aerodinamica.

Il retrotreno della monoposto Caterhams arriva dritto dritto dalla Red Bull, insieme al sistema Kers. I miglioramenti della vettura sono visibili “a occhio nudo”. Adesso il nodo da sciogliere è legato solo ai piloti.

A quanto pare sarebbe in arrivo nella scuderia ex Lotus Vitaly Petrov che aveva già un posto assicurato alla Pirelli in una mansione diversa da quella di collaudatore.

Petrov però potrebbe entrare nello staff Caterham e soffiare il posto a Trulli. Non sembra invece in discussione la monoposto di Kovalainen.