Il calendario delle presentazioni delle nuove monoposto è assolutamente fitto: dopo Ferrari, Lotus e Force India, adesso ha debuttato la nuova Williams, la vettura che nel 2012 sarà guidata dal promettente Bruno SennaIl nipote di Ayrton ha riportato nella Formula 1 il nome di un grande campione e un bel gruzzolo con gli sponsor che lo accompagnano.

Dopo l’ingaggio con la Williams, la squadra inglese ha deciso di mettere a punto una monoposto adatta ai suoi piloti che nel 2012 saranno per l’appunto Bruno Senna e Pastor Maldonado. In panchina se così si può dire ci sarà invece Valtteri Bottas.

La Williams ha dunque svelato la Fw34, dentro cui batte un motore Renault. Il primo test sarà a Jerez, come per la gran parte delle squadre della F1. Per la Williams però c’è anche un’altra ricorrenza: si festeggiano i 35 anni della squadra in Formula 1.

Quest’anno, la progettazione meccanica ed aerodinamica, nonché la direzione sviluppo della Fw34, è stata coordinata da un team totalmente nuovo che ha puntato molto sugli aspetti di design, tenendo ben presente le modifiche necessarie per l’adeguamento al nuovo regolamento FIA.

Il direttore tecnico della nuova Williams è stato Mike Coughlan anche se le presentazioni ufficiali le ha fatte il team principal della squadra spiegando le novità in termini motoristici e di “personale”.