Il motomondiale approda a Silverstone e qui le condizioni meteo fanno la differenza. Ci si aspettava un riscatto della Ducati e invece abbiamo assistito alla solita gara. Ma cosa hanno detto i protagonisti del MotoGP durante le prove libere?Sul podio di Silverstone ci sono finiti uno scatenato Lorenzo che ha preceduto Stoner e Pedrosa. Le Honda hanno un po’ sofferto l’usura degli pneumatici sul finale di gara. Qualche avvisaglia delle difficoltà che avrebbero trovato in pista, s’erano già avute nelle qualificazioni.

Stoner ha spiegato che il suo team non ha imparato molto da quello che è successo venerdì. Si sono concentrati nella sperimentazione sul bagnato ma mentre l’asfalto si asciugava, hanno avuto delle difficoltà a trarre informazioni importanti.

In più la Honda, quella di Stoner, ha girato veramente poco perché Stoner se la sentiva troppo dura.

Pedrosa, che a Silverstone mancava da un po’, ha trovato estremamente impegnativa la fase di prova e così anche le qualificazioni. Ha approfittato del fine settimana per studiare il tracciato e per capire come bilanciare i pesi in base all’usura degli pneumatici.

Riportiamo infine le parole dei due Ducati, Rossi e Hayden. Il campione italiano ha detto di essere andato molto bene sul bagnato (come al solito) e di aver fatto un po’ di fatica sull’asciutto, ma la gara sarebbe stata un’incognita.

Hayden, consapevole delle particolarità della moto, ha trovato il grip molto buono, ma ha patito invece in vento forte.