Poco prima di essere mostrata ufficialmente al mondo al salone di Francoforte, la Porsche 918 Spyder si è presa la soddisfazione di battere il record sul giro del vecchio Nürburgring, il tracciato storico denominato Nordschleife. Il nuovo bolide ibrido di Stoccarda ha coperto la distanza di 20.6 Km del circuito in 6’57″, abbassando il precedente record di ben 14 secondi.

Ma nello stand Porsche molta attenzione era catturata anche dalla nuova generazione della 911 Turbo. Anzi, biturbo. Il motore è nella tradizionale conformazione boxer a sei cilindri. La potenza è salita a 560 cavalli. Il telaio è stato alleggerito. Per la guidabilità è da sottolineare l’adozione del controllo attivo del rollio.

Da vedere nello stand anche la nuova Panamera ibrida plug-in, oltre alla 911/50, cioè l’edizione celebrativa per i 50 anni della 911.

Gustatevi qui sotto la gallery dello stand Porsche al salone tedesco.