La nuova Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid diventa il modello di punta della quattro porte tedesca. La novità di Stoccarda, grazie alla motorizzazione ibrida plug-in, abbina l’unità 4.0 V8 da 550 cavalli della Panamera Turbo ad un motore elettrico che insieme erogano una potenza complessiva di 680 cavalli. Grazie all’abbondante cavalleria, la Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid dichiara una velocità massima di 310 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi.

In grado di viaggiare in modalità a zero emissioni fino a 50 chilometri, la nuova Panamera ibrida secondo la scheda tecnica assicura un consumo nel ciclo misto di 2,9 litri per 100 km e 66 grammi per chilometro di anidride carbonica. Il tutto, come tradizione, è abbinato ad una serie di soluzioni pensate per amplificare il piacere di guida. Tra le dotazioni troviamo Porsche Active Suspension Management (PASM), freni carboceramici, Porsche Dynamic Chassis Control Sport con Porsche Torque Vectoring Plus. il servosterzo Plus e cerchi in lega da 21 pollici.

Passando alle batterie troviamo un’unità agli ioni di litio da 14,1 kWh posizionata nella parte posteriore, che può essere  ricaricata in sei ore tramite una presa da 230 V e 10 Ampere. Utilizzando il caricabatteria opzionale da 7,2 kW e una presa da 230 V al posto, il pacco batterie ricarica completamente in appena 2,4 ore. Prezzo della Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid? Attesa nelle concessionarie, sarà commercializzata a partire da 191.676 euro e sarà proposta anche in versione con passo allungato di 15 centimetri.