La Porsche, come altri costruttori, ha scelto la strada della sovralimentazione per incrementare le prestazioni e ridurre le emissioni di Co2. Così, anche la Boxster e la Cayman 718, le ultime creazioni della Casa di Zuffenhausen, hanno cambiato i loro cuori con più piccoli ed efficienti motori turbo.

Adesso, queste due posti, nelle varianti coupé e spider, possono essere arricchite dagli accessori offerti da Porsche Exclusive, per avere delle personalizzazioni che riguardano sia l’esterno che l’interno. Un modo per rendere ulteriormente desiderabili auto che fanno venire voglia di guidare anche da ferme.

Per incrementare l’appeal esterno si può scegliere il Pacchetto Sport Design, con i cerchi in lega da 20 pollici disponibili con finiture differenti, e altri particolari, come gli ugelli lavavetro proposti in colori diversi così come la sigla dell’auto che campeggia nella vista posteriore. Questo particolare, proposto anche nella parte bassa delle porte rende ancora più aggressiva la fiancata e, come i terminali di scarico, può essere ordinato anch’esso di differenti tonalità di colore.

Non manca una cura dettagliata per l’abitacolo nel quale la strumentazione può avere una colorazione scelta dal cliente, così come il quadrante dedicato al cronometro posizionato sulla parte alta della plancia. Il volante ed il comando del cambio possono essere rivestiti in Alcantara, e ci sono diverse opzioni per rifinire in carbonio e acciaio elementi della plancia e le soglie battitacco. Non sfuggono all’appello dei tappetini specifici e la chiave dell’auto dello stesso colore della vettura scelta.

Insomma, un modo per personalizzare ulteriormente delle vetture dall’aspetto decisamente poco convenzionale, che verrà apprezzato soprattutto da quei clienti che amano distinguersi e rendere uniche le loro Porsche