Estate tempo di vacanze e, con l’arrivo della bella stagione, sono in molti quelli che amano rilassarsi al sole, in spiaggia o fare delle escursioni in montagna, a seconda dei gusti.

La stagione calda è però anche l’occasione per fare un tuffo nella cultura, magari andando in uno dei tanti musei aperti nonostante l’afa e il caldo che caratterizza le grandi città. Un esempio di questo tipo arriva da Stoccarda, dove due musei dedicati all’automobile hanno deciso di proporre al pubblico delle tariffe agevolate da oggi fino a fine anno.

Il Museo Porsche e il Museo Mercedes-Benz hanno lanciato infatti un’offerta che consente a chi acquista un biglietto di uno dei due musei di beneficiare di uno sconto del 25% per l’acquisto di un biglietto dell’altro museo, consentendo così a chi ama le auto di fare una vera e propria “full immersion” a prezzo ridotto nell’affascinante mondo delle quattro ruote.

La collaborazione messa in atto da Porsche e Mercedes tramite i rispettivi musei sottolinea la posizione centrale rivestita da Stoccarda nella storia dell’automobile. I rapporti di buon vicinato, tuttavia, non si fermano al solo aspetto commerciale, ma arrivano fino ad uno scambio di modelli storici tra i due marchi.

Mercedes ha infatti portato davanti al Museo Porsche di Zuffenhausen una Mercedes W 111 230 S del 1966, mentre Porsche ha schierato una sua Porsche 911 Carrera 2.7 del 1975 davanti al Museo Mercedes di Bad Cannstatt.

Insomma, quest’anno Stoccarda si conferma un’ottima alternativa alle solite mete vacanziere, in quanto non mancano i motivi per pianificare una vacanza in Germania all’insegna dell’automobile e della sua ricca storia.