Non c’è niente da fare, la Porsche 911 continua a stupire, anno dopo anno, versione dopo versione, e a Detroit arriva l’ennesima variante, denominata Targa 4 GTS. Una vettura che celebra le 50 primavere di questa versione a cielo aperto, tanto affascinante quanto pratica nella vita di tutti i giorni.

La base è la già bellissima 911 Targa dotata di trazione integrale, evoluta nello stile con un paraurti anteriore più sportivo, dei passaruota posteriori più larghi e dei nuovi retrovisori esterni. Non manco dei cerchi da 20 pollici, in nero lucido, i fari bi-xeno ed un nuovo impianto di scarico sportivo.

L’interno è quello classico della 911, con la strumentazione suddivisa in 5 quadranti, ma guadagna dei bellissimi sedili sportivi in alcantara, oltre ad altri elementi estetici. Ma il protagonista assoluto è sempre lui, il 6 cilindri boxer, da 3,8 litri, rinvigorito nella potenza.

Infatti, come nelle altre 911 contraddistinte dalla sigla GTS, anche la Targa può contare su una potenza massima di 430 CV e su una coppia di 440 Nm. Quanto basta per scattare da 0 a 100 km/h in appena 4,3 secondi e raggiungere una velocità massima di oltre 300 km/h.

Se foste interessati a comprarla, sappiate che al momento sono stati comunicati i prezzi per il mercato tedesco, dove approderà entro marzo ad un costo base di 137.422 euro.