La Porsche vanta una gamma sempre più ricca, composta da SUV di dimensioni diverse, l’ammiraglia Panamera, ma soprattutto le sportive, dalle più piccole Boxster e Cayman, fino alla regina della Casa di Zuffenhausen: la 911.

Per questo i rumors riguardo alle informazioni sulla 911 GT3 RS, divulgate in rete in seguito a delle notizie provenienti da un documento interno alla Casa tedesca, hanno suscitato un notevole interesse tra gli appassionati.

A quanto pare le indiscrezioni che volevano la 911 più sportiva spinta da un flat six 4 litri da 500 CV e 460 Nm sarebbero fondate, mentre è interessante notare che, anche per questa variante della supercar teutonica il cambio dovrebbe essere, il condizionale è d’obbligo, esclusivamente un PDK a sette marce.

Per rendere l’esperienza di guida ancora più entusiasmante, sfruttando ogni singolo cavallo a disposizione, l’auto in questione dovrebbe essere fornita del sistema Porsche Torque Vectoring Plus (PTV Plus) e di un differenziale posteriore a controllo elettronico per un’ottimale ripartizione della coppia.

Il corpo vettura dovrebbe essere più largo di 50 mm nella parte anteriore e di 30mm in quella posteriore, mentre i cerchi in lega avrebbero misure di 20 pollici davanti e 21 pollici dietro, con pneumatici 265/35 e 325/30. L’impianto frenante presenterebbe dischi ventilati da 380 mm con pinze a sei pistoncini all’anteriore e a quattro pistoncini al posteriore.

Il corpo vettura dovrebbe essere realizzato in alluminio e acciaio, mentre il retro dei sedili e la grande ala posteriore in fibra di carbonio rinforzata in plastica (CFRP). Il tetto sarebbe in magnesio, mentre i finestrini laterali in policarbonato, il tutto per risparmiare più peso possibile.

Al momento è difficile dire quando la Porsche 911 GT3 RS verrà mostrata in pubblico, visto che al salone di Ginevra potrebbe rubare la scena alla Cayman GT4, quindi, in molti si aspettano che farà il suo debutto al prossimo salone di Francoforte.