Porsche 911 Carrera S Endurance Racing Edition. E’ questo il nome della vettura dedicata alla mitica gara di Endurance della 24 Ore di Le Mans dove la casa tedesca ha colto una prestigiosa doppietta negli ultimi due anni. Realizzata dal reparto Exclusive dell’azienda di Zuffenhausen, la Porsche 911 Carrera S Endurance Racing Edition prende ispirazione direttamente dalla Porsche 919 Hybrid della categoria LMP1.

Basata sui particolari contrasti delle tinte bianca e scura, colpisce per le fasce nere applicate sulle fiancate e viene accompagnata dalla scritta a caratteri cubitali “Porsche Intelligent Performance”. La firma distintiva della sportiva Porsche corre sopra la vettura, dal cofano anteriore fino alla coda e passa anche dal tetto. I gruppi ottici e la linea dell’ultima 911 Carrera S sono immediatamente riconoscibili.

La Porsche 911 Carrera S Endurance Racing Edition è equipaggiata con il motore sei cilindri Boxer sovralimentato da 3.0 litri, lo stesso che equipaggia la 911 S e in grado di erogare 420 CV e 500 Nm di coppia massima. Secondo i dati dichiarati, l’auto raggiunge i 308 km/h di velocità massima e accelera da 0 a 100 km/h in soli 4,3 secondi (4,1 se dotata di trasmissione PDK). Completano l’allestimento cerchi in lega da 20 pollici di color e nero, tettuccio apribile elettricamente, pacchetto Sport Chrono e scarico sportivo composto da un doppio terminale.