Il 15 novembre si avvicina. Da quella data sarà obbligatorio, come ogni anno, dotarsi di pneumatici da neve per la propria auto o di catene. Recarsi presso gommisti o rivenditori di accessori auto non sempre è la scelta migliore, anzi può rivelarsi un’opzione salata dal punto di vista economico.

Scegliere di acquistare online i propri pneumatici o le catene da neve è sempre la scelta più economica, ma bisogna sapere come orientarsi. Sicuramente la cosa migliore è affidarsi a dei comparatori online, che ci garantiscono di confrontare tantissimi prezzi contemporaneamente, offrendoci l’offerta più bassa. Ma non è tutto.

Grazie ad una ricerca di Idealo.it adesso è più semplice sapere quali sono i periodi dell’anno in cui costa meno acquistare online penumatici da neve e catene. Ecco qual è l’arco temporale in cui è più conveniente comprare penumatici invernali secondo Idealo:

“La settimana che garantisce le maggiori possibilità di risparmio per l’acquisto, a partire da oggi, è quella compresa tra il 30 ottobre e il 5 di novembre. Il prezzo medio online di uno pneumatico invernale per questo periodo (fino a metà novembre) si attesta intorno agli 80,75 euro; il prezzo massimo raggiunto nelle stesse settimane è invece di 87,50 euro; nella settimana indicata come migliore per il risparmio, è possibile trovare soluzioni, in media, intorno ai 76,50 euro (con un risparmio possibile del 5% sul prezzo medio e del 13% sul prezzo massimo raggiunto)”.

Mentre per quanto riguarda le catene da neve ecco il miglior periodo secondo Idealo:

“Sempre osservando l’andamento dei prezzi dello scorso anno, è possibile ipotizzare una possibilità di maggior risparmio, nelle giornate in arrivo, nella settimana tra il 6 e il 12 novembre. Il prezzo medio online delle catene da neve in questo periodo si attesta intorno ai 97,50 euro; il prezzo massimo raggiunto nelle stesse settimane è invece di 110,85; nella settimana indicata come migliore per il risparmio secondo idealo.it, è possibile trovare soluzioni, in media, intorno agli 83,90 euro (con un risparmio possibile del 14% sul prezzo medio e del 24% sul prezzo massimo raggiunto)”.

Delle indicazioni che potranno tornare sicuramente molto utili in questo periodo a quanti decideranno di acquistare online.