Arriverà tra pochi gioni la nuova Alfa Romeo Giulietta Sportiva, versione ispirata alla Quadrifoglio verde della compatta del Biscione. Niente di rivoluzionario sia chiaro, ma solo qualche piccolo ritocco estetico dedicato a chi vuole un aspetto più racing.

Tale allestimento sarà dedicato unicamente alle versioni più potenti dell’Alfa Romeo Giulietta equipaggiate o con il 1.4 MultiAir da 170 CV o con il 2 litri JTDM da 140 o 170 CV. Per le 2 motorizzazioni da 170 si potrà scegliere tra il classico cambio manuale 6 marce o l’automatico doppia frizione TCT.

Esteticamente la l’Alfa Romeo Giulietta Sportiva si caratterizza per l’assetto ribassato, cerchi in lega da 18″ bruniti con disegno a turbina, impianto freni maggiorato firmato Brembo, vetri posteriori oscurati, gusci degli specchietti satinati, battitacco e pedialiera in alluminio e sedili in pelle e microfibra con cuciture rosse.