Grazie alla partnership tra le due case della mobilità, nasce la collezione per lo sport firmata Pirelli Lamborghini. La linea ”Automobili Lamborghini powered by Pirelli Design” si compone di giubbotto, polo e mocassini, tutti prodotti ispirati al mondo degli pneumatici e pensati per i clienti premium. Il progetto estende agli abiti e alle calzature le caratteristiche proprie dei due brand: tecnologia, eleganza e qualità.

Jacket
Il giubbotto multitasche con 4 scomparti esterni e uno interno è adatto per l’uomo moderno.
Tecnologia e ricerca nell’accoppiamento dei materiali: pelle d’agnello e nylon. Imbottitura in ovatta leggera “4 stagioni” per un capo adatto ad ogni condizione. Retro trapuntato con cuciture che richiamano le geometrie tipiche delle automobili Lamborghini. Polsi sigillati con zip in tonalità canna di fucile. Sulla manica sinistra è calandrato il logo Automobili Lamborghini: uno scudetto con il toro, segno zodiacale di Ferruccio Lamborghini e marchio dell’omonima casa automobilistica dal 1963.

Polo
La polo è in piquet di cotone mercerizzato. Collo in costina intarsiato in due toni di grigio. Dettagli di fettuccia a contrasto nel girocollo e negli spacchetti. Scudetto Automobili Lamborghini gommato ad alta definizione e volumizzato in un effetto 3D.

Mocassini
Le Driving shoes sono studiate per agevolare l’articolazione del piede anche durante la guida.  La tomaia è in vitello spazzolato con taglio a scudetto Lamborghini Automobili sul quale s’innesta la linguetta gommata. Le suole in gomma richiamano i pattern radiali degli pneumatici, segno distintivo dell’engineering Pirelli Design,.

Il connubio tra Lamborghini e Pirelli è nato nel 1963 quando Ferruccio Lamborghini si rivolse al costruttore milanese per gommare la prima vettura della sua azienda. Si trattava della 350 GTV, presentata come prototipo al Salone di Torino dello stesso anno. Saranno Pirelli anche gli pneumatici che gommeranno la mitica Miura, la Countach, la Diablo o la Gallardo, per citare alcuni dei principali modelli della casa bolognese; e sarà una Lamborghini, invece, quella che l’attrice Uma Thurman guiderà in una celebre pubblicità Pirelli degli anni duemila. La partnership tra Ferruccio Lamborghini e Leopoldo Pirelli si è mantenuta inalterata fino ad oggi, trovando espressione nella Lamborghini Aventador LP 700-4 Pirelli Edition.