La storica partnership Pirelli-Inter si avvale dalla stagione 2015-16 anche del marchio Driver. Nella prossima stagione il logo della rete internazionale di gommisti specializzati di Pirelli comparirà sulla seconda maglia dell’Inter, mentre quello della società capogruppo continuerà a comparire sulla prima maglia della squadra. L’annuncio è stato ufficializzato nel corso del ritiro a Brunico del club nerazzurro: “Questo marchio non sostituirà Pirelli ma lavorerà insieme a Pirelli - ha spiegato Guido Maestri, Chief Marketing Operations Pirelli - . Noi vogliamo fare capire proprio questo: Driver sarà al fianco di Pirelli, e anche per questo sulla prima maglia ci sarà sempre la storica scritta, mentre su quella da trasferta ci sarà, appunto, Driver”.

Ispirata alla divisa delle due stagioni più vincenti della storia del club nerazzurro, quella 1964-1965 e quella del Triplete del 2009-2010, la maglia dell’Inter targata Driver avrà un fondo bianco con la banda nerazzurra orizzontale sul petto e richiamo ai colori sociali sul colletto e sui fianchi: “Siamo cresciuti e ora siamo diventati un punto di riferimento per tanti, ma abbiamo voluto rinforzare questa partnership per essere legati a una squadra di così alto prestigio - ha detto Antonella Lauriola, Amministratore Delegato Driver -. Avere il nostro logo sulla maglia di F.C. Internazionale è un motivo di grande orgoglio”.

Dejan Stankovic, team manager della prima squadra, spera che sia di buon auspicio: “Ho indossato per dieci anni questi colori, e voglio dire che è stata una grandissima fortuna aver vinto con l’Inter indossando questa maglia. Ora non cambierà molto con Driver. La speranza è che possa guidarci a nuovi successi. In bocca al lupo a tutti per la nuova stagione”. La rete Driver ha una presenza capillare in tutta Italia e conta oggi su quasi 400 punti vendita, in grado di offrire servizi a 360°, dallo pneumatico più adatto alle esigenze di ogni consumatore ad interventi di meccanica di vario genere. La presenza del logo Driver sulla seconda maglia dell’Inter rientra nella strategia comunicativa a supporto dell’espansione della rete.

Il nuovo logo prosegue nel solco dell’ormai ventennale partnership che lega il club nerazzurro e il colosso di pneumatici: nata nella stagione 1995-1996, infatti, la partnership Pirelli-Inter è la più lunga nella storia del calcio mondiale.