Lontano dagli spasmi del Circus cerchiamo di sintetizzare in poche righe la ricchissima biografia di Lewis Hamilton, uno dei piloti più chiacchierati della Formula 1, sempre sotto i riflettori per i successi in pista e per i gossip. Lewis Hamilton è il nome breve con cui è universalmente conosciuto Lewis Carl Davidson Hamilton, il britannico della McLaren, la cui famiglia materna è originaria dell’Inghilterra e la cui famiglia paterna è invece originaria di Grenada, un’isola nazione presente nel Mar dei Caraibi.

Hamilton ha legato il suo nome e la sua carriera alla McLaren dall’età di 12 anni. Fin da bambino, infatti si è distinto per il suo stile di guida a bordo dei kart. Il vero debutto nella classe regina, però, c’è stato soltanto nel 2007. All’epoca Hamilton aveva 22 anni.

Dopo gli ottimi risultati dell’esordio, Hamilton conquista il titolo iridato nel 2008. Ma la sua storia in pista è fatta anche di squalifiche e polemiche fino a quella più recente relativa alle penalizzazioni che gli sono state inflitte nel gran premio di Monaco.

Proprio il principato è diventato da poco la sua nuova casa e non è escluso che vada a viverci con la sua ex compagna. Alla fine dell’anno scorso avevamo lasciato Hamilton corrucciato sul podio, impensierito dai guai d’amore: la storia con Nicole Scherzinger sembrava essere arrivata al capolinea.

Invece alcune indiscrezioni li danno di nuovo romanticamente insieme in un albergo a 5 stelle del Principato. Vi lasciamo con una chicca: un sito di antifan di Hamilton dal nome inglese molto colorito che non consigliamo di leggere a chi ha il cuore debole.