In occasione della Giornata internazionale dell’Industrial Design 2013, la CNN ha chiesto a 12 esperti internazionali e autorità riconosciute nel campo del design di individuare le idee che hanno segnato la creatività industriale, le più significative e meglio riuscite degli ultimi 100 anni. Vespa – è stato il verdetto – è parte della storia del design. La sua concezione totalmente rivoluzionaria, il suo progetto nato ponendo la figura umana al centro dell’idea creativa, ne fanno un oggetto degno di figurare nell’Olimpo del design industriale.

Nella motivazione che ha inserito Vespa – nata nel 1946 – tra i dodici oggetti che hanno fatto la storia (qui l’articolo originale) si legge: “Il design unisex di Vespa è geniale, può essere guidata indifferentemente e con eleganza sia da uomo raffinatamente vestito sia da una donna che indossi una gonna. Immortalata da Fellini in La Dolce Vita, amata dai Beatles, la Vespa ha avuto un impatto profondo sulla cultura e sulla società”.  Il sito web dell’emittente TV americana, punto di riferimento per l’informazione a livello planetario, ha pubblicato il risultato completo della ricerca.

Una selezione di oggetti straordinari che nei rispettivi settori, estremamente diversi e spesso lontani tra loro, hanno rappresentato pietre miliari in termini di design industriale e hanno cambiato il modo di vivere, lavorare e interagire con l’ambiente per miliardi di persone. A far compagnia a Vespa nella gallery dei magnifici dodici, sono stati scelti manufatti che hanno fatto la storia industriale dell’ultimo secolo come il computer Mac di Apple del 1984, l’impianto stereo 2400 di Bang&Olufsen del 1979, il grande aereo passeggeri Airbus 380, la scala mobile, il primo motore jet di Frank Whittle. Dietro tutti questi miti tante persone desiderose di cambiare il mondo. E di lasciarlo un po’ migliore di come l’hanno trovato.