Peugeot Sport Italia ha deciso di gareggiare la gara del Rally del Friuli, dedicando la propria prestazione, oltre che la livrea dell’auto marchiata Peugeot, alle popolazioni colpite dal terremoto che ha colpito diverse città marchigiane e laziali.

Inizialmente, il team del Leone francese il Rally del Friuli sarebbe dovuto essere dedicato all’attore Carlo Pedersoli, il gigante buono Bud Spencer spentosi esattamente due mesi fa ma quanto accaduto nei giorni scorsi ha fatto cambiare idea al brand.

“Da friulana – dice Anna Andresti, parte dell’equipaggio del team Peugeot, ha affermato – purtroppo, ho un ricordo ancora vivo del terremoto. Per esperienza so che sono, e saranno, giorni difficili per le popolazioni colpite. Proprio per questo è importante che sentano l’affetto e la vicinanza di tutti. Sarà un percorso lungo, ma sono sicura che tutti insieme riusciremo a vincere anche questa sfida”

Per questo, oltre al ricordo del grande attore, per far sentire la propria vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma, la vettura in gara di Peugeot Italia correrà listata a lutto. L’equipaggio ufficiale composto dal toscano Paolo Andreucci e dalla friulana Anna Andreussi ricorderà agli appassionati accorsi per il rally il numero del conto corrente istituito per dare un aiuto concreto alla popolazione così dolorosamente colpita.