L’estate di grandi imprese per la Peugeot assume il contorno di un trittico. Dopo il record di Seb Loeb alla Pikes Peak sulla specialissima 208 da un cavallo al chilo; dopo il Mongolia Charity Rally, mezza Europa e gran parte dell’Asia sulla 2008; arriva ora l’impresa su due ruote. Ben 5.359 Km a pedali, su una bicicletta Peugeot ovviamente, percorsi da Andrea Tozzi (nella foto). In sella ad una bicicletta Peugeot CS01 Eastern Arrow, lo specialista toscano ha attraversato gli Stati Uniti da costa a costa. Generalmente queste cose si fanno in automobile. La casa del leone ha creato un programma apposito per tali imprese, chiamato Peugeot Road Experience.

Quali sono state le tappe più emozionanti? “Innanzitutto, la prima parte del viaggio, tra montagne e parchi naturali, che ritenevo la più dura. Mi sbagliavo, perché non era nulla in confronto a quello che ho affrontato in Pennsylvania, una terra strana dove la natura si è sbizzarrita a creare paesaggi selvaggi e aspri. Poi, il Midwest, con le sue immense distese di mais, le tappe velocissime nel Dakota, i laghi del Minnesota, la spietata durezza delle Badlands. Il deserto. Chicago“.

L’industria meccanica Peugeot esiste da ben prima che l’automobile venisse inventata. Negli oltre 200 anni della propria storia, il marchio francese ha offerto veicoli con ogni numero di ruote: quattro, tre e, appunto, anche due, come il mezzo usato da Tozzi per quest’impresa.