Il 2014 è stato un anno memorabile per Peugeot nel rally italiano. Grazie ai piloti ufficiali di Peugeot Italia e con il contributo dei privati, il Leone ha conquistato l’ottavo Titolo Costruttori con una gara di anticipo. Nell’atto finale, il Rally delle due Valli, è arrivato poi un quasi inatteso tricolore piloti con Paolo Andreucci. Insieme alla sua navigatrice Anna Andreussi, ha conquistato il suo ottavo Campionato Italiano Rally, un record per la categoria condiviso con Peugeot che ha voluto celebrare il filotto da record con un video con tre grandi piloti degli ultimi venti anni.

Ultimo, ma solo in ordine cronologico, proprio il pilota di Garfagnana che si è imposto prima con la 207 S2000, poi con la 208 T16 R5. Il merito del successo Andreucci lo vuole condividere con la squadra e i tecnici del Leone e della scuderia Racing Lions: Ci sono stati momenti difficili come lo sviluppo della Peugeot 208 T16 arrivata poco prima del Rally del Ciocco ma questo è un grosso risultato. Un risultato da condividere con Peugeot Italia, Pirelli, Anna e io. In sei anni abbiamo sempre vinto con 60 arrivi consecutivi al traguardo”. 

Ad aprire le danze è stato il grande Renato Travaglia che vanta sei Campionati Italiani Due Ruote Motrici vinti. Nella sua carriera spicca il titolo di Campione Italiano Rally e nel Campione Europeo Rally conquistato nel 2002 con la Peugeot 206 WRC:La 206 WRC è una macchina fantastica, sulla quale ho dei bellissimi ricordi. Nel 2002 abbiamo vinto il titolo piloti e costruttori, italiano ed europeo assoluto”. Da quasi 30 anni sulle strade e gli sterrati italiani, Travaglia quest’anno si è aggiudicato il Trofeo Rally Terra a dimostrazione di uno smalto tutt’altro che perso.

Non poteva mancare nemmeno Luca Rossetti, vincitore del Campionato Italiano Rally 2008 su Peugeot 207 S2000. Un successo a cui si è aggiunto anche il titolo continentale Campionato Europeo Rally e, dulcis in fundo, il titolo Costruttori. “Quando sono tornato in Peugeot nel 2005 l’ho fatto con un impegno ufficiale e sono cresciuto molto. Il 2008 è stato un anno fantastico: abbiamo portato a casa sia il campionato europeo sia quello italiano. La famiglia Peugeot è molto unita e tutto viene fatto con tanta professionalità”.

Qui il video con i tre storici piloti del Leone:

LEGGI ANCHE

Monza Rally Show 2014: Peugeot il marchio più presente con 25 auto

Monza Rally Show 2014: la ciliegina di Andreucci e Peugeot

Monza Rally Show 2014: la speciale Peugeot 208 T16 dei campioni d’Italia

Monza Rally Show 2014: tutto nasce dal “gioco” Peugeot Competition

Peugeot Competition 2014: successo di Simone Giordano

Peugeot 208 T16: a lezione di guida con la leggenda del rally

Andreucci campione italiano rally: la gloriosa carriera insieme ad Anna

Andreucci-Andreussi coppia vincente, l’intervista di Leonardo.it

Peugeot 208 T16 test drive: l’indomabile Leone di Andreucci

Rallycross Franciacorta 2014: primo sigillo Peugeot

Leonardo.it alla scoperta del mondo Rally con Peugeot